c/o Palazzo di Giustizia Via Carlo Alberto dalla Chiesa, 11 - Telefono: 0541.389924 - Fax: 0541.395029

21.1.2016 – Informatizzazione gestione crediti formativi

ORDINE AVVOCATI RIMINI

Gentili Iscritti,

nel ricordare che il dovere di formazione continua è divenuto obbligo di legge ai sensi dell’articolo 11 della nuova disciplina dell’ordinamento professionale forense (Legge 247/2012) e del Regolamento CNF attuativo della riforma (n. 6/2014) in vigore dal 1° gennaio 2015, oltre che essere previsto quale dovere anche nel nuovo Codice deontologico forense, Vi informiamo delle nuove modalità di rilevazione informatizzata dei crediti formativi adottata dal Consiglio dell’Ordine.

A fronte della citata modifica normativa, al fine di agevolare i propri iscritti nell’esecuzione degli adempimenti connessi all’obbligo formativo e garantire un controllo capillare del suo rispetto, il Consiglio dell’Ordine ha ritenuto necessario adeguare il proprio sistema predisponendo un programma di rilevazione informatizzata dei crediti formativi.

Il sistema è già operativo e, pertanto, a partire da quest’anno il controllo verrà eseguito attraverso il programma di rilevazione informatizzata, che prevede la registrazione dei partecipanti per il tramite della tessera sanitaria contenente i dati identificativi dell’iscritto.

Per vedersi riconoscere i crediti formativi, occorrerà semplicemente partecipare all’evento formativo muniti della propria tessera sanitaria da presentare al desk per eseguire la registrazione sia in entrata che in uscita.

Dal 2016 quindi la partecipazione a tutti gli eventi formativi organizzati da/in collaborazione con il Consiglio dell’Ordine di Rimini sarà così disciplinata:

-        presentazione al desk della propria tessera sanitaria

-        strisciata in entrata della tessera

-        strisciata in uscita della tessera

Specifichiamo che ai sensi dell’art. 20 del Regolamento CNF:

-        per la partecipazione agli eventi della durata di una o mezza giornata i crediti formativi sono riconosciuti solo qualora risulti documentata la partecipazione dell’iscritto all’intero evento.

-        per la partecipazione agli eventi della durata per gli eventi della durata di più giornate i crediti formativi sono riconosciuti solo qualora risulti documentata la partecipazione dell’iscritto ad almeno l’ottanta per cento (80%) dell’evento.

Sul punto il Consiglio ha ritenuto opportuno considerare un margine di tolleranza di mezz’ora in entrata e in uscita (pertanto, i crediti risulteranno attribuiti qualora risulti la registrazione ENTRO MEZZ’ORA DALL’INIZIO DELL’EVENTO ed ENTRO LA MEZZ’ORA PRECEDENTE IL TERMINE DELL’EVENTO).

Ricordiamo altresì che il personale presente al desk non ha alcuna possibilità di registrare le presenze al di fuori del sistema, né di intervenire manualmente sullo stesso.

Pertanto, per tali eventi formativi non sarà più necessario predisporre ed inviare la relazione sui crediti maturati che saranno attribuiti e verificati direttamente.

Ai sensi dell’art. 25 del Regolamento CNF su domanda dell’iscritto che provi l’avvenuto adempimento dell’obbligo formativo triennale, e previa verifica dell’effettività di detto adempimento, il COA rilascerà l’attestato di formazione continua.