c/o Palazzo di Giustizia Via Carlo Alberto dalla Chiesa, 11 - Telefono: 0541.389924 - Fax: 0541.395029

PROBLEMI DEPOSITI TELEMATICI

ORDINE AVVOCATI RIMINI

Cari Colleghi,

la dott.ssa Fiorella Filanti ed il dott. Silvano Santucci, in relazione al processo civile telematico, chiedono agli avvocati di poter gestire le seguenti problematiche come d'appresso.

In caso di:

- mancate, erronee o carenti registrazioni di costituzioni cartacee avvenute in udienza (es.: registrazione di uno solo dei due co-difensori in mandato, mancato inserimento di una delle parti, ecc.)

- informazioni relative a provvedimenti dei magistrati;

- ritardo nello scarico di verbali d’udienza;

- errori nell’indicazione delle date di rinvio registrate sul PST;

- erronea indicazione dei termini;

- ogni altro problema relativo a depositi e/o registrazioni di atti provenienti dai magistrati da parte dell'ufficio

chiedono di inoltrare una email all’indirizzo: fiorella.filanti@giustizia.it

In caso di:

- ritardo nell'accettazione di fascicoli iscritti a ruolo telematicamente;

- ritardo nell'accettazione (quarto messaggio PEC manuale da parte del cancelliere) del deposito di atti difensivi;

- ritardo nella concessione della visibilità del fascicolo;

- ogni altro problema relativo a depositi di atti di parte;

chiedono di inoltrare una email all’indirizzo: silvano.santucci@giustizia.it

Entrambi garantiscono che le email verranno riscontrate in tempo reale.

Gli stessi invitano gli avvocati, per condivisibili ragioni organizzative, a non trattare più le predette problematiche mediante accesso diretto in cancelleria oppure telefonando agli Uffici, ma utilizzando esclusivamente l’indicata comunicazione a mezzo email.

* * * *

Per quanto riguarda il diverso problema del deposito cartaceo delle marche “lottomatica”, nuovamente impostoci dalle Cancellerie a seguito della risposta fornita dal Ministero della Giustizia con prot. 60755 del 29 marzo 2017 al quesito posto dalla Corte d’ Appello di Bologna, alleghiamo il testo della richiesta inviata da questo Consiglio al Ministero della Giustizia in data 8.5.2017, tuttora in attesa di risposta.

Cordiali saluti

Il Presidente

avv. Giovanna Ollà