c/o Palazzo di Giustizia Via Carlo Alberto dalla Chiesa, 11 - Telefono: 0541.389924 - Fax: 0541.395029

Nomina componenti consiglio generale fondazione cassa di risparmio di Rimini

La Fondazione della Cassa di Risparmio di Rimini alla fine del mese di febbraio 2016 giunge a scadenza naturale dei componenti del Consiglio Generale.

L’art. 12 dello Statuto della Fondazione prevede che i componenti del Consiglio Generale siano designati da diverse espressioni istituzionali, sociali ed economiche presenti sul territorio.

Nel contesto del rinnovo del mandato,  il Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, ai sensi dell’art. 12 3.5 dello Statuto della Fondazione, è stato sorteggiato quale soggetto chiamato alla designazione di un componente del Consiglio Generale, secondo la modalità che prevede la proposta di una terna di candidati fra i quali il Consiglio Generale uscente sceglierà il componente che ne entrerà a far parte.

I professionisti indicati nella  terna  oggetto della proposta di designazione dovranno essere individuati fra coloro che siano in possesso dei requisiti di onorabilità previsti dall'art. 19 dello Statuto; che non si trovino nelle condizioni di incompatibilità o di ineleggibilità di cui all'art. 20, che risultino in possesso dei requisiti di professionalità di cui all'art. 12, e  che siano residenti nella Provincia di Rimini da almeno 3 anni ( art. 12 ).

Vista l’importanza della nomina ho ritenuto corretto investire il Consiglio dell’Ordine nella sua collegialità, che a sua volta ha deliberato di darne comunicazione a tutti gli iscritti  per finalità di trasparenza e allo scopo di raccogliere disponibilità da parte dei Colleghi interessati ed in possesso dei requisiti sopra richiamati.

Pertanto, coloro che intenderanno proporre candidatura, potranno inviarla alla Segreteria del Consiglio dell’Ordine unitamente ad un dettagliato curriculum vitae, corredato di ogni elemento utile a consentire la verifica del possesso dei requisiti richiesti; i professionisti che saranno nominati nella terna da proporsi al Consiglio Generale dovranno completare la documentazione con la dichiarazione di accettazione della carica e con la certificazione anagrafica attestante la triennale residenza nella Provincia di Rimini.

Affinché il Consiglio possa rispettare il termine per procedere alla designazione della terna, le domande, corredate di curriculum vitae, dovranno pervenire alla Segreteria del Consiglio ( Via PEC con indicazione nell’oggetto: nomina Fondazione Carim , ovvero con consegna allo sportello ) entro giorni 15 dalla presente comunicazione.

La Segreteria provvederà a pubblicare sulla homepage del Consiglio lo Statuto della Fondazione, affinché gli interessati possano verificare i requisiti richiesti, già sintetizzati nella presente comunicazione.

Il Presidente

Avv. Giovanna Ollà