Anno 2002 Numero 3  
 
Miscellanea
 
:::

Dalla Cassa nazionale forense

Oggetto: Mod. 5/2002 – individuazione del termine per l’invio e per i
versamenti connessi

I consueti adempimenti previdenziali annuali nei confronti della Cassa (invio mod. 5 e autoliquidazione dei contributi) presentano, anche quest’anno, un’articolazione delle scadenze analoga a quello del 2001.
In attesa di rivedere, a partire del 2003, l’intera materia nel quadro di una più ampia riforma sulla riscossione dei contributi già varata dal Comitato dei delegati e attualmente in corso di approvazione ministeriale, il Consiglio di amministrazione della Cassa ha, intanto, deliberato che il termine ultimo del mod. 5/2002 e per il versamento della prima rata in autoliquidazione, sia, in ogni caso, individuato nel 30 novembre 2002, ovvero trenta giorni dopo il termine per presentazione, in via telematica, della dichiarazione dei redditi 2001 (mod. unico 2002). Ciò anche al fine di evitare dubbi o incertezze fra gli iscritti, legati alla diversificazione delle scadenze operate in sede fiscale.


Corsi di informatica
per avvocati e praticanti

Il prossimo mese di ottobre inizieranno corsi di informatica per avvocati e praticanti. I corsi, che si svolgeranno in orari serali in un centro specializzato (Cescot, con sede in Rimini, Via Clementini, 31), avranno la durata di 30 ore e saranno adattati alle varie esigenze, tenendo conto dei diversi livelli di preparazione. Il programma comprende Window, Word, Excel ed Internet.
Sollecitiamo tutti gli iscritti a partecipare ai corsi, al fine di utilizzare al meglio le nuove tecnologie, anche in vista dell’imminente (si spera) avvio del processo telematico.
I corsi avranno un costo contenuto. Preghiamo tutti gli interessati di segnalare tempestivamente via fax il proprio nominativo al Consiglio.

Fiocchi rosa ed azzurri

Fiocco rosa in casa dell’avvocato Luca Caroni e di sua moglie Nicoletta che sono diventati genitori di Rebecca il 18 marzo di quest’anno. Fiocco azzurro, invece, per gli avvocati Rossana Riccardi e Stefano Balli, diventati genitori di Edoardo l’8 aprile.

Erogazione mutui edilizi

La Cassa nazionale di previdenza e assistenza forense ha sottoscritto nel giugno scorso due convenzioni per l’erogazione di mutui edilizi con il Banco di Napoli e con la Banca Intesa BCI, convenzioni che si vanno ad aggiungere a quelle attualmente in essere con la Banca Popolare di Sondrio e, nell’ambito del programma Legis (evoluzione di Genius Extra Cicerone), con Unicredito.
Tali nuove convenzioni sono consultabili sul sito Internet della Cassa Forense (www.cassaforense.it).
Presso il Consiglio dell’Ordine è comunque a disposizione dei colleghi una tavola sinottica delle convenzioni in essere aggiornata a maggio 2002, nelle quali sono riportate le diverse condizioni proposte dai vari istituti di Credito interessati, onde consentire ai colleghi di scegliere la proposta per loro più conveniente.
Si ricorda infine che le domande vanno indirizzate alla Cassa per la verifica della regolarità contributiva.


Fiori d’arancio

Fiori d’arancio per quattro colleghe del nostro Foro. Tanti auguri, dunque, iniziando dalla dottoressa Paola Urbinati che il 7 aprile si è sposata con il suo Stefano. A giugno, periodo “classico” per i matrimoni, è stata la volta della dottoressa Eleonora Pasini, che il 22 si è sposata con Giorgio, seguita “a ruota” (il 29 giugno), dalla dottoressa Chiara Quadrelli che si è fatta portare all’altare dal suo Marco.
Ultima, in ordine di tempo, la dottoressa Daniela Gregoroni che il 13 luglio è convolata a nozze con Umberto Maria.